cameretta bimbo - progettazione on line

RICCARDO | PROGETTO

NOVEMBRE 08, 2017

Nell’ultimo post vi abbiamo mostrato la moodboard per Riccardo caratterizzata dai toni del giallo e blu con dettagli grigi, oggi vi raccontiamo il progetto online per la cameretta di questo bimbo amante dei motori.

Abbiamo creato due zone principali per la cameretta, una dedicata alla nanna e al gioco, e un'altra per la lettura e il relax.

La prima area ha doppia funziona grazie a un letto soppalcato che permette di sfruttare la superficie a pavimento, così oltre alla nanna Riccardo potrà giocare e rilassarsi tra i cuscini, ma non solo, questo spazio servirà per ospitare anche qualche amichetto basterà utilizzare i materassini della zona lettura come letto.

La struttura soppalcata ha un altezza ridotta in modo che il bimbo possa salire senza fatica e grazie alle spondine è sicura per la notte, altrimenti, se il piccolo non si sente sicuro “in alto” i genitori possono anche decidere di lasciare il letto principale sotto e spostare poi il materasso al piano rialzato quando lo riterranno più opportuno.

Per personalizzare il letto abbiamo aggiunto degli stickers custom nei toni della paletta colore selezionata e delle tendine gialle. Sempre in questa zona ma spostati verso la finestra abbiamo inserito anche un tavolino e degli sgabelli dove poter colorare, disegnare o semplicemente giocare, abbiamo optato  per gli sgabelli LittleStars perché i colori si sposano perfettamente.

La parete che ospita il letto è decorata con carta da parati stilizzata i cui soggetti principali sono le auto e i camion, passioni del piccolo Riccardo!

L'area lettura - relax è composta da una parete attrezzata con mensole per l'esposizione frontale dei libri posizionate ad altezza corretta per l'età e le capacità di Riccardo, in questo modo potrà in totale autonomia scegliere il libro e sfogliarlo. Il tutto è completato da degli scaffali a cubo dove riporre i giochi, posizionati sempre ad un altezza tale da permettergli di giocare in tutta indipendenza, e uno specchio, molto utile per lo sviluppo  dei bambini perché aiuta a prendere coscienza di sé, di ciò che sta attorno, spesso anche per emulazione. Ed infine dei comodi materassi su cui sedersi e sdraiarsi nei momenti della lettura o più semplicemente per rilassarsi e viaggiare con la fantasia. Materassi scelti anche perché all'occorrenza possono diventare un letto per gli ospiti.

Questa parete è decorata con degli stickers a pois, come quelli del letto, nei toni del blu e del giallo per renderla vivace senza appesantirla troppo.

Abbiamo aggiunto dei cesti porta giochi che potranno essere lasciati nella stanza o nel ripostiglio così tutto avrà un posto e la cameretta rimarrà facilmente ordinata.

 

Per quanto riguarda l'illuminazione abbiamo inserito una lampada a sospensione per diffondere al meglio la luce in modo omogeneo nell’intera stanza, ci immaginiamo anche una piccola luce per la nanna che tenga compagnia al piccolo Riccardo fino a quando non chiuderà gli occhi… 

Che ne pensate??? I genitori ci hanno già inviato le foto della cameretta realizzata.. sono stati bravissimi, molto attenti a raccontarci le esigenze, i gusti e le passioni di Riccardo e a seguire poi le nostre indicazioni. Per completare la stanza manca il contributo artistico del papà che sta sviluppando un disegno per le pareti.. a breve vi sveleremo anche quest’ultimo dettaglio!

 

Le mamme architetto